LINGUA E TRADUZIONE  INGLESE (2016-17)
Prof. Gabriele Poole

Prova scritta 6 febbraio 2017

LINGUA INGLESE – FEBBRAIO 06, 2017

 

COGNOME NOME E MATRICOLA:

 

GRAMMATICA  (tempo 10 minuti) TRADURRE IN INGLESE (se non si conosce un termine lasciarlo in italiano)

 

Vieni con me? No, rimango a casa.

 

Are you coming with me? No, I'm staying at home (per le azioni che si stanno svolgendo quando uno parla (e non azioni abituali, ripetute o a condizioni stabili  , come "tutti i mercoledì vado al cinema", io sono uno studente, ecc.) non si usa il presente semplice ma il presente progressivo. Il presente progressivo si forma con il verbo essere coniugato al presente e con la forma progressiva in -ing del del verbo principale. In generale laddove in italiano il presente semplice può essere sostituito dal verbo stare + il gerundio (Vieni con me? = Stai venendo con me?) allora va tradotto con la forma progressiva. Come sempre con il verbo essere la forma interrogativa del presente progressivo si forma invertendo la posizione di verbo essere e soggetto (you are coming with me! = are you coming with me?) mentre ovviamente nella risposta la sintassi è quella soggetto + verbo;

 

 

Che fai? Sono un insegnante.

 

What do you do? I'm a teacher (riferimento a una condizione stabile, si usa il presente semplice)

 

Quante stanze da letto ci sono?

 

How many bedrooms are there?  (ci sono = there are; ci sono? = are there?

 

Non gli parlerò mai più!

 

I'll never speak to him again! (per le promesse, le decisioni prese sul momento si usa il futuro semplice)

 

Martedi, giochiamo a tennis

 

On Tuesday, we are playing tennis (per gli impegni futuri si usa il presente progressivo)

Hai visto Giovanni ieri?

 

Did you see Giovanni yesterday?

 

Verresti con me?

 

Would you come with me? (la forma del condizionale è would + infinito del verbo principale: you would come! = tu verresti!. Nelle domande si inverte, come al solito, la posizione del verbo ausiliare e del soggetto: would you come?

 

Non sono rimasto alla festa perché dovevo andare a casa.

 

I didn't stay at the party because I had to go home

 

Se io fossi in Inghilterra, vivrei a Londra.

 

If I were / lived in England, I would live in London

Sei mai stato a Berlino?

 

Have you ever been to Berlin? Per le azioni avvenute in un tempo non specificato (sei mai…?, molte volte, un paio di volte, ecc.) non si usa il simple past (passato remoto) ma il present perfect (passato prossimo). Il passato prossimo del verbo stare (io sono stato) in inglese si traduce con il passato prossimo del verbo essere (I have been), che in italiano non esiste (io sono essuto???). Come sempre in inglese nella domanda si inverte la posizione del verbo ausiliare e del verbo principale (have you been?)
LINGUA INGLESE – Febbraio 6, 2017

 

 

- LESSICO (tempo 5 minuti)

 

Tradurre usando le espressioni del Companion Elementary oppure Intermediate. Usare l’eventuale suggerimento.  I 3 puntini sospensivi da soli (…) indicano una parola.

 

Esempio: il gattino (… k…) = the kitten

 

 

Verificare i termini sul companion

 

Giardinaggio (g…) =

 

Alla moda (f…) = 

 

Non superare (un esame ecc.; f…) =

 

Orario (t…) =

 

Medio (nella media, a…) =

 

Zaino (b…) =

 

Inondazione (f…) =

 

Ricco (w…) =

 

Raccogliere (collezionare, c…) =

 

Riscaldamento globale (… w…) =

 

Appropriato, adatto (s…) =

 

 


LINGUA INGLESE – Febbraio 6, 2017

 

COGNOME NOME E MATRICOLA:

 

TRADUZIONE (tempo 20 minuti, è consentito l’uso del dizionario)

 

La canzone è Blowing in the Wind. Verificare la propria traduzione confrontandola con quella pubblicata sul sito

 

Sì, e quante volte devono volare le palle di cannone

 

Prima di essere vietate (to ban) per sempre?

 

La risposta, amico mio, sta soffiando nel vento

 

La risposta sta soffiando nel vento

 

 

 

Quanti anni può esistere una montagna

 

Prima che sia spazzata dall'acqua (to wash) in mare?

 

Sì e quanti anni possono esistere alcuni popoli

 

Prima che sono autorizzate (to allow) ad essere liberi?

 

Sì e quante volte può un uomo voltare la testa

 

E far finta che semplicemente (just) non vede?

 

 

 

Quante volte può un uomo guardare in alto

 

Prima che può vedere il cielo?

 

Sì e quante orecchie deve un uomo avere

 

Prima che può sentire la gente piangere?

 

Sì e quante morti ci vorranno (to take) prima che lui sappia (sa)

 

Che troppa gente è morta?

 

La risposta, amico mio, sta soffiando nel vento

 

La risposta sta soffiando nel vento